“When Academic research meets arts”

Arts & Humanities Hubs parla di “Check Me Out” come esempio di intersezione tra l’arte e la ricerca scientifica. Check Me Out è un progetto che nasce nel 2015 in cui la ricerca di una tesi universitaria diventa la struttura teorica di un’azione artistica, diventando innesto di nuove progettualità.

Il progetto si sviluppa in tre fasi: la prima è la pianificazione e ricerca delle possibilità, tra la ricerca del laureato e il linguaggio dell’artista, la seconda fase è l’esposizione del confronto alla comunità, per permettere a chi oggi vive e pensa al presente di fare diventare la propria tesi oggetto di una riflessione interdisciplinare, aperta oltre il contributo delle scienze a quello dell’arte contemporanea.
Nella terza fase inizia lo sviluppo pratico dell’idea, con l’obiettivo che questo diventi un valore reale, in grado di diventare qualcosa per l’artista e il ricercatore da spendere per la loro crescita e professione.

Fino ad oggi sono stati realizzati tre progetti, coinvlgendo tre ricercatori universitari negli ambiti umanistici e scientifici e più di venti artisti.