Sabato 11 Febbraio 2017 ore 18:00
c/o Il Mondo Che Non Vedo
Via beato pellegrino 37, Padova
entrata libera

Terra e Mare è un progetto artistico ispirato al libro “Terra e Mare, una riflessione sulla storia del mondo” del filosofo politico tedesco Carl Schmitt.

Nasce in una piattaforma di ricerca in cui i linguaggi dell’arte contemporanea vanno ad intrecciarsi con le diverse discipline del sapere universitario, trasformando la tesi di un neolaureato in input per un’operazione artistica specifica. Ideato dalla curatrice Giovanna Maroccolo per attivare nuove pratiche di ricerca nelle quali l’arte sia veicolo di indagine e punto iniziale di nuove traiettorie d’azione.

TERRA E MARE, IL PROGETTO
La tesi che ha dato vita al progetto in questione è quella di Nicolò Campitelli, “War and Nomos: conflict, space and law in Carl Schmitt” innestando questo racconto per immagini che continuerà a parlare del mondo, ma con il linguaggio dell’arte. Dopo la mostra, il progetto evolverà nella pubblicazione di un libro illustrato con le stesse opere, ispirato al testo di Schmitt.

TERRA E MARE, LA MOSTRA
Le 12 opere vincitrici del concorso saranno esposte e raccontate Sabato 11 Febbraio, presso “Il Mondo Che Non Vedo” una libreria e caffetteria nata da poco nel cuore di Padova ispirata alla Maison Des Amis Des Livres per volontà di due giovani donne dotate di grande passione e spirito d’impresa, luogo ideale per una mostra che si rivolge al mondo dell’editoria per lo sviluppo del progetto.

Gli artisti in mostra:
Sara Zanella, Jessica Marangon, Roberta Santi, Livia Rescigno, Marta Brunetti (Marta Bi), Cristiano Polato, Giada Ottone, Serena Gomiero, Gabriele di Benedetto (Akab), Anna Marzuttini, Nilo Australi, Claudia Bernardi.

INFO
Ore 18.00 presentazione del progetto e delle opere, segue aperitivo e djset. Terra e Mare è un progetto di ricerca artistica e curatoriale Fusion Art Center, inserito nella piattaforma sperimentale Check Me Out, ideato e curato da Giovanna Maroccolo.
 
Durante l’evento Djset by:
IDGA / indie wave selection
 
 
 
Il Mondo Che Non Vedo
http://www.ilmondochenonvedo.it/