STRATEGIE OBLIQUE

Quante volte ci siamo chiesti quali sono le fonti d’ispirazione di un artista?
Da dove proviene la sua spinta creativa e in base a quale processo la tramuta in arte?

Strategie Oblique, progetto ideato e curato da Giuliana Placanica, vuole essere un luogo, un momento condiviso, nel quale si crea un dialogo con l’artista per comprenderne il percorso creativo. Insieme a Mirco Salvadori, appassionato conoscitore della musica, scaveremo dentro le radici stilistiche e tecniche della produzione musicale di diversi artisti.
Strategie Oblique sono la risposta ai momenti di blocco creativo, quelle intuizioni che possono essere raggiunte solo dopo una fase di buio nel quale si lascia spazio all’istinto, all’ascolto, alla ricerca, alla passione, all’imprevedibilità della creazione.

Il nome del progetto è ispirato al mazzo di carte inventato alla fine degli anni Settanta da Brian Eno e Peter Schmidt per superare i “blocchi creativi”.
Gli aforismi contenuti al suo interno, non mostrano una soluzione diretta al problema dell’artista, piuttosto servono al loro interlocutore come stimolo a osservare la situazione da più punti di vista per attivare l’immaginazione e la creatività. 


PROSSIMO EVENTO 24 MARZO – 18.30
qqqØqqq – Burning Stones Of Consciousness